Siglato accordo con Domaine Wines Sweden AB

Provinco Italia sbarca in Svezia

L’operazione rafforza la presenza internazionale di IWB in Europa con previsioni di crescita a doppia cifra nei prossimi anni

Alessandro-Mutinelli---AD-Provinco-ItaliaItalian Wine Brands (IWB), primo gruppo vinicolo approdato e contendibile in Borsa, operatore di riferimento nella produzione e distribuzione di vini, comunica che la propria partecipata Provinco Italia ha siglato un contratto con la Società Domaine Wines Sweden AB per la distribuzione dei propri prodotti sul mercato svedese.
Il mercato svedese è di particolare importanza per i vini italiani di qualità, ma è strettamente regolamentato dal punto di vista distributivo, essendo solo il monopolio di Stato autorizzato a vendere gli alcolici ai privati.
Il primo prodotto Provinco ad essere lanciato in Svezia sarà il best seller Grande Alberone, un vino rosso intenso e forte, ma allo stesso tempo vellutato, che si è già imposto commercialmente nella vicina Danimarca. Il compito del distributore in questi primi mesi sarà quello di far conoscere il Grande Alberone ai consumatori, attraverso una sostenuta attività di marketing, in grado di generare la domanda.
Il primo ordine ricevuto da Provinco da parte di Domaine Wines Sweden AB ha un controvalore di circa 33.600 Euro e l’inizio della distribuzione è previsto da settembre. Considerata la potenzialità del prodotto, Provinco si attende nel prossimo triennio un aumento costante e significato dei ricavi, con l’obiettivo di una crescita consistente ed un contratto di valore congruo, solo con la vendita di questo articolo.
Con tale nuovo accordo di distribuzione, Provinco incrementa la propria presenza nel Nord Europa e consolida la propria vocazione internazionale, potenziando ulteriormente la capacità di Italian Wine Brands di presidiare il mercato Centro Nord Europeo, dove nel 2014 il gruppo ha realizzato oltre 80 milioni di Euro di fatturato su circa totali 140 milioni di Euro.
Alessandro Mutinelli (foto), Amministratore Delegato di Provinco, dichiara: “Siamo veramente soddisfatti per questo nuovo contratto di distribuzione, così come dei risultati provenienti dagli altri mercati esteri, e per i riconoscimenti che i nostri prodotti stanno ottenendo in ogni competizione. Proprio sui mercati scandinavi, così come quelli di lingua tedesca, dove le partecipate del gruppo IWB operano con successo da anni, sono molto attenti sia alla qualità, sia al value for money e il gruppo IWB ha tutte le credenziali e le potenzialità per soddisfare questa domanda. Questo ci porta ad essere ottimisti per il futuro”.
Italian Wine Brands esporta oltre il 65 % del proprio fatturato. Sui mercati scandinavi, in particolare, IWB ha realizzato nel 2014 un fatturato superiore ai 4 milioni di Euro, con previsioni di crescita a doppia cifra annuale per i prossimi 5 anni.

Italian Wine Brands (IWB), presieduto da Mario Resca, è il primo gruppo vinicolo ad approdare in Borsa Italiana ed è un operatore di riferimento nella produzione e distribuzione di vini.
L’attività del Gruppo IWB è articolata in due differenti linee di business: segmento Giordano Vini che comprende le attività relative alla produzione e distribuzione di vini e, in misura minore, alla commercializzazione di altri prodotti alimentari, principalmente attraverso il canale della vendita a distanza direttamente ai clienti finali e in misura residuale attraverso il canale export, gestito dalla società controllata Giordano Vini S.p.A.; segmento Provinco che comprende le attività relative alla produzione e distribuzione di vini sui mercati internazionali per la grande distribuzione organizzata internazionale, gestito dalla società controllata Provinco Italia S.p.A..