Protegge il grappolo dalle prime fasi alla vendemmia

Prolectus, alta velocità contro la botrite

Non interferisce in alcun modo sui processi di vinificazione e di maturazione dei vini

Prolectus_portaleUn vino di qualità deriva da un’uva di qualità, che a sua volta deriva da trattamenti con agrofarmaci di qualità. E questo è vero soprattutto per la botrite, fungo parassita responsabile della muffa grigia, pericoloso fino all’ultimo periodo di maturazione e capace, tramite la laccasi, di alterare le caratteristiche del vino.
Prolectus protegge il grappolo dalle prime fasi alla vendemmia: l’attacco primaverile, se non combattuto tempestivamente, si estende a tutto il grappolo, soprattutto nelle varietà a grappoli compatti dove successivamente è difficile raggiungere la zona interna con gli interventi curativi. Gli attacchi tardivi sono altrettanto dannosi perché possono ridurre non solo la produzione ma anche la qualità del vino.
Prolectus, il nuovo antibotritico di Sumitomo Chemical, ha una grande rapidità di azione contro la botrite, in tutte le fasi fenologiche del parassita. Applicato in pre-chiusura grappolo, grazie alla lunga persistenza e all’ottima azione translaminare, difende la vite da vino fino agli ultimi giorni prima della raccolta. Con un tempo di carenza di soli 14 giorni sull’uva da vino, si può intervenire fino in prossimità del raccolto.
Un’uva di qualità per vino di qualità: Prolectus non interferisce in alcun modo sui processi di vinificazione e di maturazione dei vini, che possono esprimere al meglio le loro potenzialità. Le prove condotte in seguito a trattamenti effettuati a dose piena in prossimità del raccolto, rispettando il periodo di carenza, non hanno evidenziato differenze organolettiche rispetto a vini ottenuti da uve difese con altri prodotti. Il principio attivo di Prolectus, fenpyrazamine, è un’innovativa molecola esclusiva sul mercato, creata dalla ricerca Sumitomo Chemical. Oltre al notevole effetto di prevenzione, possiede un’ottima persistenza nella pianta per una lunga efficacia. Prolectus possiede l’Import Tolerance, che permette l’esportazione del vino negli USA.

Agrofarmaco autorizzato dal Ministero della Salute, a base di Fenpyrazamine, n. di registrazione 15125. Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto. È obbligatorio l’uso di idonei dispositivi di protezione individuale e di attrezzature di lavoro conformi (D. Lgs. 81/2008 e ss.mm.).

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*