Un focus a cura di Wine Monitor - Nomisma

Posizionamento e competitività delle grandi Denominazioni italiane

La situazione aggiornata al primo quadrimestre 2017 e gli scenari futuri

Come stanno evolvendo i consumi di vino, in Italia e nel Mondo? Quali sono i principali mercati di sbocco della produzione nazionale e quali i caratteri distintivi dei flussi di export vinicolo globale?
Un focus a cura di Wine Monitor – Nomisma, prendendo spunto dai dati del 2016 e da quelli del primo quadrimestre 2017, fa luce su punti di forza e debolezze del vino italiano sul mercato domestico e internazionale, con particolare riferimento ai vini a Denominazione – i più fortemente legati al territorio di produzione – e alla loro competitività.
Delineando in conclusione alcuni possibili scenari futuri, basati sulle più recenti evoluzioni degli equilibri economici e politici, a livello comunitario ed extra Ue.

Per scaricare e consultare il documento clicca qui