Il leader mondiale nel settore delle soluzioni avanzate per l’irrigazione a goccia e la microirrigazione

Netafim con il tema “50 years of Shaping the Future” celebra il suo cinquantesimo compleanno

La mission: l’adozione di massa dell’irrigazione a goccia per combattere la scarsità di acqua, terra e cibo

Netafim_1965-2015Netafim, leader mondiale nel settore delle soluzioni avanzate per l’irrigazione a goccia e la microirrigazione, festeggia quest’anno il suo 50° anniversario con la campagna “50 years of Shaping the Future”.
Dalla sua nascita, nel 1965, quando per prima al mondo ha introdotto la tecnologia di irrigazione a goccia, Netafim ha sviluppato soluzioni innovative con l’obiettivo costante di dare un nuovo volto all’agricoltura, fatto di raccolti abbondanti ottenuti con il minimo consumo di risorse ambientali. Oggi, con 16 impianti di produzione e oltre 4.000 dipendenti che operano nei cinque continenti, Netafim detiene la leadership mondiale nella fornitura di soluzioni per irrigazione a goccia ed è punto di riferimento del mercato internazionale della microirrigazione, di cui detiene una quota pari al 30% con 2.000.000 di clienti in 110 Paesi del mondo.
La mission di Netafim, che si propone di favorire l’adozione di massa dell’irrigazione a goccia per combattere la scarsità di acqua, terra e cibo, è particolarmente attuale in un sistema dove la rapida crescita della popolazione impone una riflessione comune, ma soprattutto una chiara assunzione di responsabilità su come garantire la sostenibilità delle produzioni alimentari.
Pertanto, Expo 2015 sarà la vetrina ideale per mostrare come l’adozione nel lungo termine delle proprie soluzioni sia in grado di affrontare la sfida della crescita sostenibile in campo agricolo. Netafim sarà presente nell’area dell’esposizione universale all’interno del padiglione di Israele, ma in contemporanea porterà avanti due progetti nell’ambito degli eventi Fuori Expo: una stazione dimostrativa presso il Parco Tecnologico Padano di Lodi, dove si mostrerà come ottenere buoni risultati in agricoltura anche in condizioni di scarsità di risorse naturali, e un progetto in collaborazione con il Centro Studi Innovagri, che vedrà una coltivazione di mais di 30 ha in campo aperto, presso l’azienda Agricola Fratelli Vigo, con l’obiettivo di garantire una resa di 20 t/ha di mais di elevata qualità attraverso l’utilizzo di una metodologia di produzione innovativa e sostenibile dal punto di vista sociale, ambientale ed economico.
Il 50° compleanno cade in un anno speciale, anche perché segna la scadenza del periodo stabilito dall’ONU per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio”, sottolinea Luca Olcese, Managing Director di Netafim Italia. “In particolare, per il nostro Paese questo sarà l’anno di Expo, un evento che ci vedrà al centro del mondo e che indurrà una riflessione su come affrontare la sfida di garantire cibo di qualità per tutti i popoli, nel rispetto degli equilibri del pianeta. Siamo orgogliosi di esserne protagonisti e di mostrare ancora una volta al mondo la nostra tecnologia di irrigazione a goccia, che permette di risparmiare fino al 40% di acqua in agricoltura, contribuendo in questo modo alla salvaguardia di una risorsa naturale di inestimabile valore”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*