Il debutto di Digitalic Village

L’ICT sbarca a Enolitech

E la cantina diventa digitale

Il mondo dell’Information and Communication Technology sbarca ad Enolitech, il Salone internazionale delle tecniche per la viticoltura, l’enologia e delle tecniche olivicole e olearie. La manifestazione, giunta alla 16a edizione, è in programma alla Fiera di Verona dal 7 al 10 aprile 2013, in contemporanea con Vinitaly e Sol&Agrifood. Ad Enolitech, quest’anno, la cantina diventa digitale, grazie al debutto di Digitalic Village, un’area espositiva in cui l’innovazione tecnologica e informatica si mettono al servizio della filiera del vino. Una collettiva di aziende propone ai visitatori le ultime soluzioni 2.0, dalle infrastrutture wireless per la raccolta di dati tra le vigne o per portare la connettività in cantina, fino ai software più moderni per la gestione del magazzino, le analisi del terreno o l’e-commerce.
Ospitato nel padiglione F – ingresso Giulietta e Romeo -, Enolitech si estende su un’area espositiva coperta di oltre 12mila metri quadrati.