Franciacorta inizia l’attività di promozione nel Regno Unito con un evento all’Ambasciata Italiana

L’ambasciatore italiano a Londra brinda con il Franciacorta

Il Presidente Zanella: ‘Ringrazio l’ambasciatore e tutti gli illustri ospiti per l’interesse e la partecipazione’

La Franciacorta inaugura ufficialmente la propria presenza istituzionale nel Regno Unito con un grande evento organizzato presso l’Ambasciata Italiana a Londra, alla presenza dell’Ambasciatore italiano, Pasquale Terracciano (a destra nella foto), accompagnato dalla moglie, Karen Lawrence Terracciano. Lo scorso 5 luglio 2013 un pubblico di operatori e giornalisti qualificati dalle 13.30 fino alle 18.00 ha potuto approfondire la conoscenza del vino e del territorio, che sempre più costituiscono motivo di interesse per i Paesi oltre confine, tra i quali il Regno Unito rappresenta certamente una delle migliori promesse.
E’ stato un inizio brillante che auspichiamo possa portare il Franciacorta nel cuore e sulle tavole degli inglesi – commenta Maurizio Zanella (a sinistra nella foto), Presidente Franciacorta – Abbiamo avuto l’occasione di incontrare numerosi operatori del settore e giornalisti ai quali abbiamo illustrato la nostra realtà e fatto degustare i nostri vini. I feedback sono stati eccellenti e da oggi prenderà il via l’attività di comunicazione istituzionale del Franciacorta per raccontare il nostro sogno a tutto il Regno Unito”.
Durante l’evento sono stati serviti, a circa 200 ospiti selezionati, quasi 1500 calici di Franciacorta delle tipologie Brut, Satèn, Rosé, Pas Dosé, Millesimato e Riserva proposte dalle 19 cantine presenti. A precedere il Tasting, una tavola rotonda alla quale hanno partecipato Maurizio Zanella – Presidente Franciacorta, Jane Parkinson – scrittrice esperta di vino, Simon Cassina – Sommelier, William Baber – importatore/distributore, che è stata introdotta dai saluti istituzionali dell’Ambasciatore italiano a Londra, Pasquale Terracciano: “Ho da poco assunto questo incarico e ho l’ambizione, insieme a mia moglie, di fare della nostra casa ‘la casa delle eccellenze italiane’. Credo non ci sia miglior modo per iniziare questa nostra missione che presentando Franciacorta. Un’opportunità per conoscere meglio una delle migliori espressioni della qualità italiana”.
Il Regno Unito è un mercato di particolare interesse per l’export delle aziende Franciacortine, con margini di crescita molto promettenti considerato l’appeal che questa tipologia di vino ha sui gusti degli inglesi – conclude Maurizio Zanella – Il made in Italy di qualità è sempre più ricercato e apprezzato. E’ un fatto culturale prima che di business, che anche nel Regno Unito sta conquistando uno spazio molto importante. Franciacorta è pronto a stupire ed appassionare tutti gli amanti del buon gusto che vorranno lasciarsi guidare alla scoperta di un’esperienza unica”.
Queste le 19 aziende presenti: Abrami Elisabetta, Az. Agr. Fratelli Berlucchi, Barone Pizzini, Bellavista, Berlucchi, Biondelli, Cà del Bosco, Ferghettina, Gatti Enrico, Il Mosnel, La Montina, La Valle, Lo Sparviere, Majolini, Montenisa, Ricci Curbastro, Ronco Calino, Villa Crespia, Villa Franciacorta.