Dai prototipi neozelandesi alle macchine stralciatrici sviluppate in Europa

La potatura lunga è sempre più meccanizzabile

"Vine stripper" e "Cane pruner"

Apertura_portaleNegli ultimi decenni la tecnica viticola ha vissuto un profondo rinnovamento associato all’innovazione delle forme di allevamento, delle distanze di impianto e alla complessiva razionalizzazione degli interventi colturali, spesso legata alla meccanizzazione di numerose operazioni di gestione della chioma e della vendemmia nonché all’introduzione delle nuove tecnologie quali l’agricoltura di precisione e i sistemi di supporto alle decisioni (Bernizzoni et al., 2009; Intrieri, 2013; Matese e Di Gennaro, 2015; Rossi et al., 2015). Di riflesso, senza peraltro evidenziare un impatto negativo sulla qualità e sulla tipicità delle produzioni vitivinicole, i viticoltori hanno beneficiato di una maggiore tempestività…

L’ARTICOLO COMPLETO A FIRMA DI MATTEO GATTI E’ PUBBLICATO A PAGINA 32 DEL FASCICOLO 4/2015 DI VQ. PER LEGGERE LA RIVISTA ONLINE E’ NECESSARIO ESSERE ABBONATI.
VAI ALLA PAGINA DEGLI ABBONAMENTI

PER APPROFONDIRE

(Approfondimenti a cura dell’Autore)

BIBLIOGRAFIA

AA.VV. (2014). New Zealand Winegrowers Annual Report.
Bernizzoni F., Gatti M., Civardi S., Poni S. (2009). Long-term performance of Barbera grown under different training systems and within-row vine spacings. American Journal of Enology and Viticulture 60: (3) 339-348.
Catania P., Vallone M., Carrara M., Pipitone F. (2007). Potatura meccanica, per il Guyot è possibile. Supplemento a L’Informatore Agrario 40: 20-22.
Corradi C. (2010). Le tecniche per contenere i tempi di potatura. Vignevini 1-2: 36-41
Fiorillo E., Crisci A., De Filippis T., Di Gennaro S.F., Di Blasi S., Matese A., Primicerio J., Vaccari F.P., Genesio L. (2012). Airborne high-resolution images for grape classification: changes in correlation between technological and late maturity in a Sangiovese vineyard in Central Italy. Australian Journal of Grape and Wine Research, 18, 80-90.
Galletto L., Scaggiante S. (2006). Costi di produzione dell’uva con diverse forme di allevamento. L’Informatore Agrario 27: 46-51.
Gatti M., Miravalle R., Poni S. (2011). Potatura invernale. Tradizionale o meccanizzata? Corriere vinicolo 38: 17-20.
Gatti M., Palliotti A., Poni S. (2015). Potatura invernale. In: Palliotti A., Poni S., Silvestroni O. (Eds.), La Nuova Viticoltura. Edagricole, Bologna. pp.: 95-120.
Gatti M., Poni S. (2015). Within-field variability and variable rate nitrogen fertilization in a Barbera vineyard. In: Aleixandre Benavent J.L. e Giner Gonzálbez J.F., Atti della Jornada Internacional Vintage “La viticultura de precisión en la mejora de la calidad del vino”. Editorial Universitat Politècnica de València, 16-29.
Intrieri C. (2013). Research and innovation for full mechanization of Italian vineyards at Bologna University. Acta Horticulturae 978: 151-168.
Intrieri C., Poni S. (1995). Integrated evolution of trellis training systems and machines to improve grape and vintage quality of mechanized Italian vineyards. Am. J. Enol. Vitic. 46: 116-127.
Intrieri C., Poni S. (2000). Physiological response of winegrape to management practices for successful mechanization of quality vineyards. 5th Inter. Symp. On Grapevine Physiology, Jerusalem, Acta Hort. 526: 33-47.
Matese A., Di Gennaro S.F. (2015). Viticoltura di precisione. In: Palliotti A., Poni S., Silvestroni O. (Eds.), La Nuova Viticoltura. Edagricole, Bologna. pp.: 537-559.
Rossi V., Caffi T., Legler S.E., Carotenuto E. (2015). Sistemi di dupporto alle decisioni nella difesa del vigneto. In: Palliotti A., Poni S., Silvestroni O. (Eds.), La Nuova Viticoltura. Edagricole, Bologna. pp.: 517-532.
Simonit M., Deledda F., Giudici M., Manfreda L., Ostan M., Turata R., Zanutta A. (2012). Potatura ramificata, vantaggi in cifre. L’Informatore Agrario 37: 43-46.
Trought M.C.T., Bramley R.G.V. (2011). Vineyard variability in Marlborough, New Zealand: Characterising spatial and temporal changes in fruit composition and juice quality in the vineyard. Australian Journal of Grape and Wine Research, 17, 72–81.