Prima positiva campagna per il nuovo attrezzo per la potatura della Pellenc

La forbice Vinion approvata a larga maggioranza dagli utilizzatori

La più leggera del mercato
0
40

vinion-portaleLanciato da Pellenc nel mese di aprile 2015, l’attrezzo elettrico per la potatura Vinion ha soddisfatto il 95% dei suoi utilizzatori e le vendite hanno superato del 40% gli obiettivi che l’azienda si era posta. Un vero successo per questa sesta generazione della forbice Vinion che unisce leggerezza, potenza e comfort d’utilizzo. Vinion: la forbice prodotta in Francia, proposta ad un prezzo di mercato imbattibile che sfida tutta la concorrenza.
Lo studio condotto su 400 viticoltori francesi, basato su 30 criteri di valutazione, dimostra che il 95% degli utenti di Vinion sono soddisfatti.
L’attrezzo per la potatura più leggero del mercato
La leggerezza, per il 78% dei viticoltori interpellati, è il primo criterio che determina la scelta prima dell’acquisto della forbice. L’87% degli utenti è molto soddisfatto della leggerezza di Vinion. In effetti, con un peso di 680 grammi, è la forbice più leggera del mercato e consente così di ridurre lo sforzo muscolare provocato dall’attività dei viticoltori. Gli utilizzatori sono stati conquistati pure dalla ergonomia e la maneggevolezza, caratteristiche che assicurano una grande libertà di taglio.
La gestione della tecnologia litio-ioni al centro delle prestazioni della batteria
L’autonomia della batteria della Vinion è particolarmente apprezzata dagli utenti. Forte di 10 anni di esperienza per la gestione della tecnologia litio-ioni e dei motori brushless, il Gruppo Pellenc ha progettato la batteria più efficiente del mercato: la batteria, qualunque sia il livello di carica, garantisce una giornata di potatura ed eroga energia per offrire una potenza sempre costante delle attrezzature alimentate per soddisfare completamente le esigenze dei potatori.
Un rapporto qualità/prezzo unanimemente apprezzato dagli utenti
Il rapporto qualità/prezzo è il terzo criterio di soddisfazione degli utilizzatori della Vinion. Infatti, proposta al prezzo di 815,oo euro (IVA esclusa), compresa la batteria, circa il 40% in meno dei concorrenti, la Vinion è particolarmente competitiva sul mercato professionale.
Il successo riscontrato dalla Vinion, le cui vendite hanno superato del 40% gli obiettivi, stimola e conforta la nostra strategia di miglioramento continuo dei prodotti, basata sulla risposta alle esigenze dei nostri clienti. È anche la testimonianza dell’eccellenza della nostra rete di distribuzione, poiché il 97,8% dei viticoltori interrogati si è detto soddisfatto della disponibilità e della qualità delle proposte commerciali che vengono fatte“, spiega soddisfatto Jean-Pierre Pettavino, Direttore Generale di Pellenc.

Vinion: l’attrezzo di potatura prodotto in Francia
Fin dalla sua fondazione, nel 1973, Pellenc progetta e realizza i propri utensili a Pertuis, nel sud della Francia. Per preparare l’uscita di questa nuova gamma di prodotti, l’unità produttiva di Pellenc, già efficiente, è stata integralmente ripensata. Le linee di produzione sono state rivoluzionate, ed hanno così permesso di ottenere un prezzo e una qualità senza precedenti. Il 95,8% dei clienti raccomanderebbe Pellenc ai professionisti del loro settore e il 94,8% si rivolgerebbe nuovamente a Pellenc in futuro.

Il Gruppo PELLENC
Il Gruppo PELLENC, creato nel 1973 da Roger Pellenc, è oggi tra i leader mondiali delle macchine, delle attrezzature e degli attrezzi portatili elettrici (tecnologia litio-ioni) per i settori dell’agricoltura specializzata e della manutenzione degli spazi verdi e pubblici. Lo sviluppo del Gruppo PELLENC si è fondato, fin dalla sua nascita, su una politica d’innovazione permanente, volta ad anticipare le evoluzioni dei mercati e a proporre ai propri clienti professionali soluzioni sempre più efficienti. Questa strategia ha portato al deposito di 859 brevetti e all’ottenimento di numerosi riconoscimenti, premi e trofei, che attestano l’eccellenza dei prodotti PELLENC.
Oggi, forte di 1.408 dipendenti, di 16 filiali, di 8 stabilimenti in Francia e nel mondo, di un centro tecnico di R&S con 108 ingegneri situato in Francia e di circa 800 distributori nel mondo, il Gruppo PELLENC (212 M€ di fatturato) si è imposto come un leader internazionale, soprattutto nei settori della coltura delle viti, degli alberi e degli olivi. Ribadisce così il proprio impegno nell’economia nazionale e il rafforzamento della propria posizione commerciale in tutti i continenti, per essere sempre più vicino ai suoi 50.000 clienti.
Il Gruppo PELLENC porta avanti anche – da diversi anni – una politica ambientale globale, proponendo una gamma completa di prodotti a “zero emissioni”, sviluppando e gestendo unità produttive conformi alle Norme dell’ecoproduzione e attraverso una logistica ottimizzata, che punta alla riduzione dei rifiuti e del suo impatto ambientale. Infine, la continuità del Gruppo PELLENC e il mantenimento della sua leadership sui mercati sono assicurati dalla sua capacità di coniugare l’innovazione tecnologica dei propri prodotti, dal miglioramento costante dei propri risultati industriali e dallo sviluppo sostenibile delle proprie attività.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*