Famosa in Italia e all’estero per i propri vini Lambrusco

La cantina Chiarli riconferma la propria fiducia in P.E. LABELLERS

Con due etichettatrici modulari per le linee 12.000 e 18.000 bph

4431-Modular-Plus-Petromin_portale150 anni di storia caratterizzano questa cantina con sede nella provincia di Modena, famosa in Italia e all’estero per i propri vini Lambrusco. In Italia infatti il Lambrusco Chiarli è il più conosciuto e anche il più venduto ma sin dagli anni ’70 si è assicurato la notorietà anche all’estero, dapprima in Sud America, Venezuela, Canada e Stati Uniti e in seguito anche nei paesi europei quali Francia, Regno Unito, Germania e Svizzera. La cantina è dotata delle più moderne ed innovative tecnologie dalla trasformazione delle uve, all’imbottigliamento, al packaging finale.
Già da anni cliente P.E. LABELLERS, nel 2014 ha riconfermato la propria fiducia nei nostri sistemi di etichettaggio, acquistando ben due etichettatrici modulari per le linee 12.000 e 18.000 bph.
Entrambe le etichettatrici, modello MODULAR TOP 1120, sono dotate di sistema di rotazione piattelli con camma elettronica e moduli di etichettaggio amovibili su carrello, quattro postazioni su ciascuna etichettatrice, in grado di soddisfare le più svariate esigenze di abbigliamento a colla e autoadesivo in configurazione non stop.
Entrambe le etichettatrici sono altresì equipaggiate di stazione per applicazione di sigillo a L e a U, per un totale di ben 10 diversi formati bottiglia con 25 differenti tipi di etichette.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*