Il secondo convegno del Comitato Scientifico di “VINO - A Taste of ITALY”

“Il viaggio storico letterario del vino attraverso le interpretazioni di tre scrittori del Novecento”:

Sabato 13 giugno alle 11.30 presso Expo Milano 2015
0
9

Vino-a-Taste-of-ItalyaIl secondo convegno organizzato dal Comitato Scientifico e previsto dal calendario degli eventi istituzionali del Padiglione VINO – A Taste of Italy sarà sabato 13 giugno alle 11.30 e proporrà un vero e proprio viaggio storico letterario del vino, attraverso le interpretazioni di tre scrittori del Novecento Mario Soldati, Luigi Veronelli e Paolo Monelli.
Durante il convegno verranno riproposti tre diversi modi di viaggiare alla scoperta di uomini, cibi, vini e tradizioni gastronomiche che non sono andati smarriti durante la trasformazione dell’Italia da Paese contadino a industriale; allo stesso tempo, verrà fatto un excursus tra i diversi approcci degli autori nell’affrontare i vari temi, gli stili narrativi e addirittura tra i differenti mondi lessicali che si sono sempre confrontati, osservati e analizzati.
Gli esperti, ospiti del convegno, daranno voce alle testimonianze e alle narrazioni dei tre intellettuali, volgendo uno sguardo anche al futuro, con un’analisi del linguaggio dei moderni blogger.

Il programma

Moderatore

Gigi Brozzoni; Giornalista

Relatori

Luca Clerici, Docente di Letteratura Università di Milano “Tre lingue per tre autori del ‘900”
Alberto Capatti, Storico della cucina, co-curatore della mostra alla  Triennale di Milano “Camminare la Terra” su Luigi Veronelli; “Luigi Veronelli: dalla cucina al vino”
Giuseppe Lo Russo, Giornalista e gastronomo “Camminare l’Italia. La cucina e i vini”
Andrea Gabbrielli, Giornalista enogastronomico “Altri viaggiatori, altri narratori”
Andrea Del Cero, Giornalista “Se fossero qui cosa berrebbero?”
Andrea Gori, Sommelier Informatico “L’evoluzione linguistica e stilistica dei blogger del vino”

Who’s Who Comitato  Scientifico Padiglione “VINO A TASTE OF ITALY”
Con decreto del Ministro Maurizio Martina, il 15 aprile 2014 è stato istituto il Comitato scientifico del Padiglione del Vino dell’Expo 2015. Il decreto di costituzione del Comitato affida ai membri designati l’elaborazione delle linee strategiche e il compito di valutare le idee progettuali da promuovere nell’ambito del Padiglione del Vino.

Oltre al Direttore Generale di Veronafiere Giovanni Mantovani, fanno parte del Comitato: Riccardo Cotarella, presidente Assoenologi, con funzione di presidente, Raffaele Borriello, vice capo di Gabinetto del Ministero delegato all’Expo 2015, con funzioni di coordinatore, Piero Antinori, già presidente Istituto Vino Italiano di Qualità – Grandi Marchi, Diana Bracco, commissario generale di sezione per il Padiglione Italia, Carlo Guerrieri Gonzaga, presidente Comitato Grandi Cru, Ruenza Santandrea, presidente Gruppo Cevico, Lamberto Vallarino Gancia, già presidente e ora delegato di Federvini, Domenico Zonin, presidente Unione Italiana Vini.