Cessione prodotti alimentari: ecco il decreto applicativo.

A seguito dell’introduzione di termini certi di pagamento e di contratti scritti nella filiera agroalimentare, previsti dall’articolo 62 della Legge 24 marzo 2012, n. 27, che regola la cessione dei prodotti agricoli e alimentari, è stato definito il testo del relativo decreto applicativo interministeriale, che dovrà dare concreta attuazione alle previsioni normative. Il provvedimento, adottato di concerto tra il ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e quello dello Sviluppo Economico, non si applica ai conferimenti di prodotti agricoli e alimentari operati dagli imprenditori alle cooperative o alle organizzazioni di produttori se i primi risultano soci delle cooperative o delle organizzazioni stesse. Il decreto, nell’individuare le pratiche commerciali scorrette da sanzionare, oltre ai termini certi di pagamento sancisce che i contratti devono indicare, a pena di nullità, la durata, la quantità, le caratteristiche del prodotto venduto, il prezzo, le modalità di consegna.