Migliorare l’intensità e la freschezza dei vini bianchi e rosati

Aroma Protect per la protezione degli aromi tiolici

Doppia applicazione, all’inizio e alla fine della fermentazione alcolica
0
16

Aroma-Protect_portaleMigliorare l’intensità e la freschezza dei vini bianchi e rosati rappresenta una delle principali sfide per il vinificatore. La società Lamothe-Abiet ha confermato durante l’annata 2014 una nuova applicazione relativa al suo prodotto a base di lieviti inattivi specifici ricchi in glutatione e in precursori glutationilati, Aroma Protect.
Finora utilizzato per la protezione degli aromi tiolici nel corso dell’affinamento attraverso l’aggiunta alla fine della fermentazione alcolica, Aroma Protect dimostra essere inoltre una soluzione indispensabile per aumentare il potenziale tiolico in sentori di agrumi e frutti esotici dei mosti.
Infatti si nota, durante le prove su mosti bianchi di Sauvignon e di mosti rosati di Merlot, a prescindere dal protocollo di vinificazione (con o senza stabulazione a freddo), con una dose di 30 g/hl, un aumento significativo del tenore in 3-MH (agrumi) e A-3MH (frutti esotici), dell’ordine rispettivamente di +27% e +40%.
Aroma Protect si posiziona quindi oggi come uno strumento indispensabile nella produzione e nella protezione degli aromi tiolici, attraverso la sua doppia applicazione all’inizio e alla fine della fermentazione alcolica.
La sua utilizzazione deve essere abbinata a soluzioni enologiche riconosciute per l’ottenimento dei profili tiolici, che si ritrovano nei lieviti Excellence FTH o TXL, in condizioni di nutrizione azotata ottimale.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*